Arano

Al campo, dove roggio nel filare

qualche pampano brilla, e dalle fratte

sembra la nebbia mattinal fumare,

arano: a lente grida, uno le lente

vacche spinge; altri semina; un ribatte

le porche con sua marra paziente;

ché il passero saputo in cor già gode,

e il tutto spia dai rami irti del moro;

e il pettirosso: nelle siepi s’ode

il suo sottil tintinnio come d’oro.

5 Ottobre 2022

0 Giudizi su "Arano"

Lascia un Messaggio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

CHI SIAMO


DIDATTICA-MENTE è una biblioteca multimediale che sviluppa tematiche trasversali che fanno riferimento al curriculo della scuola dell’infanzia e primaria.

Su
© 2023 Didacta.online - Laboratorio delle idee. Tutti i diritti riservati